RSS
Post Icon

Mini MAC by Rebecca Minkoff

Salve ragazze, oggi vorrei parlarvi di borse. Ma non borse qualsiasi, delle mini MAC di Rebecca Minkoff. Forse alcune di voi le hanno sentite nominare, o altre solo la designer, sta di fatto che ultimamente sono di gran moda. Ciò che le rende così diffuse è il concept dietro di esse: infatti sono ideate per essere una via di mezzo tra borsa da passeggio e clutch (da qui MAC che sta proprio per Morning After Clutch). Tutti dicono che siano della dimensione perfetta perché nonostante siano piccole riescono a contenere tutto il necessario. Hanno una tracolla con i lati a catena e una parte in pelle con delle borchiette rotonde. L'interno della borsa si apre con una cerniera anche se sul davanti c'è il caratteristico gancio che in realtà chiude una seconda tasca frontale. Ovviamente sono tutte in pelle e ci sono moltissimi colori che si dividono in classici e neon, che a mio parere sono altrettanto carini e più particolari. Ora passiamo al prezzo: diciamo che questa borsa è una via di mezzo tra low cost e firmata. Infatti il prezzo si aggira intorno ai 150/200 €. Sul sito ufficiale di Rebecca Minkoff il prezzo è di 195$ ma su ebay se ne trovano anche per 150/170$. Per quanto riguarda gli euro i prezzi variano molto. Su alcuni siti (come Zalando) arrivano addirittura a 200/300€ mentre su altri (come Forzieri) ce n'è ancora qualcuna rimasta con il 50% di sconto a 148€, che sicuramente è la più conveniente. Questo è tutto, spero di essere stata il più precisa possibile e che la review vi sia stata utile, a presto!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Look Kate Middleton premaman

Salve a tutti! In questo periodo non si parla d’altro che del famosissimo royal baby, 
il primogenito del principe William e di Kate. E proprio parlando sempre del royal baby, 
molti telegiornali o riviste fanno vedere spesso i look della neomamma, che riesce sempre a stupire la folla nonostante il pancione sia nei primi mesi sia nell’ultimo periodo prima del parto. 
Il piccolo di casa a quanto pare si chiama George come il papà della regina Elisabetta 
e già è una star visto che è il futuro re d’Inghilterra! 
Ora vorrei riproporvi giusto qualche outfit di Kate da quest’inverno a ora, durante il periodo della gravidanza, perché lei è stata sempre una grande icona per il pubblico femminile ( porta abiti firmati ma molto spesso anche abiti dai grandi magazzini o brand molto accessibili) 
ma il periodo della gravidanza è sicuramente un momento molto particolare. 
Vediamone alcuni: 



Primo look: Un look molto apprezzato e facilmente replicabile per esempio da Zara è quello a pois, outfit con il quale Kate si è presentata a maggio, quindi già a gravidanza avanzata, al matrimonio di William Van Cutsen e Rosie Ruck Keene. Kate ha sfoggiato un abito a pois nero e bianco, giacca e pochette nere abbinate e cappello inmancabile che le dà sempre un tocco retrò molto elegante. 



Secondo look: Questo look è di aprile quindi sempre con un bel pancione sfoggiato dalla principessa in occasione della visita all’ospedale dell’Hampshire, con un abito delicato color cipria, un cappotto della stessa tonalità e scarpe e borsa beige. Molto elegante e chic.

Terzo look: Il terzo look è un po’ più elegante da imitare ma comunque rende questa mamma molto affascinante e eterea agli occhi di tutti, un abito corto celeste, firmato Emilia Wickstead. Quarto look: Quarto ed ultimo look , abito e cappotto rosa pallido firmato Jenny Packham, che rende la duchessa di Cambridge sicuramente una delle più importanti icone fashion della nuova generazione.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

3 Look di Olivia Palermo

Salve ragazze, come va? La scorsa settimana per me è stata una very busy week. Ma adesso posso dire di essere davvero libera e pronta a godermi il mio ultimo mesetto d'estate, prima di cominciare un lunghissimo quinto anno di liceo. Non so voi, ma io durante l'estate do sempre il meglio di me in fatto di moda. E' la mia stagione preferita, soprattuto per vestirmi. Ma a volte sono un po' in carenza di idee e quale migliore soluzione se non quella di ispirarsi ad un'icona di stile come Olivia Palermo? Quindi ecco qui qualche idea.



Ecco la nostra bellissima Olivia a spasso col cane ma sempre impeccabile! Questo outfit è abbastanza casual ma lo vedo perfetto per una cenetta sul lungomare o comunque in un luogo marittimo. Allora, lei abbina una gonnellina sheer ad una camicia di jeans con maniche risvoltate. Come accessorio aggiunge una cinta dello stesso colore della gonna ma che non è indispensabile. E infine una borsetta carinissima che richiama la camicia. Per aggiungere un tocco più azzardato indossa delle ballerine leopardate. Un look facilissimo da ricreare e portabilissimo.


































Nella seconda opzione, Olivia riutilizza la stessa borsetta e le stesse ballerine (cosa rara per una come lei) ma le abbina ad un graziosissimo vestitino in pizzo che è di gran moda quest'estate e facile da reperire. Direi che è un look multiuso, sia di nuovo per una cena che per una giornata di shopping o una passeggiata.



Terza e ultima opzione leggermente più chic ed elegante. Ottimo per un giro in centro città. Ancora una volta Olivia mette una camicietta, qui con motivo leopardato bianco - nero, dentro una gonna con vita leggermente alta e aderente sui fianchi e più volant in basso. Sul bordo inoltre c'è una specie di cinta che è più una decorazione, con fiori azzurri che riprendono la borsa turchese che sembrerebbe proprio essere una Chanel. Infine abbina delle scarpe che sono una via di mezzo tra aperte e chiuse, beige. Adoro anche la pettinatura di uno chignon basso e un po' disordinato con qualche ciocca che le incornicia il viso.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Il mio nuovo MacBook Air!

Salve people! E' passata più di una settimana credo, dal mio ultimo post quindi direi che è arrivata l'ora di farne un altro. Oggi vorrei scrivere del nuovo arrivo in "famiglia", il mio nuovo pc! Ma non è un semplice computer, è quello che ho sempre desiderato, il MacBook! Precisamente ho scelto il MacBook Air 13" da 128 GB (che a mio malgrado sono un po' pochini). Il prezzo ovviamente è spropositato, 1129 euro, anche se da MediaWorld per ora hanno il 5% di sconto e quindi io ho pagato 1072 euro circa. Come vi dicevo, i Giga sono un po' pochi per un computer ma per averne il doppio il prezzo saliva di altri 100 euro e mi sembrava fuori luogo. Premetto che l'ho comprato mettendo da parte i miei soldi, più quelli ricevuti al compleanno, quindi posso dire di essermelo guadagnata e del il mio baby per questo :)

Ma passiamo alle cose serie. Ero un po' perplessa sul fatto di abbandonare la Windows e passare ad un sistema totalmente diverso come quello della Mac. Ancora mi ci devo abituare ma devo dire che mi piace e non è impossibile da capire (a parte l'equivalente del "clic destro" di Windows, che ancora non mi è molto chiaro col Mac ahahah). Le mie caratteristiche preferite sono innanzitutto la velocità in tutto: accensione, spegnimento, apertura di file e pagine, connessione... E inoltre adoro le dimensioni vale a dire la sottigliezza del pc e la leggerezza! Incredibili rispetto ai computer che usavo prima (es.: Sony Vaio). Trovo che sia tutto molto semplice e facilitato e mi piacciono moltissimo le applicazioni all'interno del pc, come iPhoto, iMovie, Note, Calendario ecc... Ma per chi ha un iPhone la cosa fantastica è iMessage, ovvero i messaggi delle persone che ti scrivono sul cellulare (con iMessage a loro volta) arrivano direttamente sul pc e anche più velocemente! Quindi anche se breve, finora la mia esperienza con questo MacBook è stata positiva. Vi terrò aggiornati!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Consigli per l’estate

Salve a tutti! Eccomi tornata dopo una pausa dovuta al bellissimo viaggio di cui Carla vi ha già parlato! Un’esperienza unica, un luogo e la compagnia perfetti. Tornando invece alla realtà, dato che ci troviamo in estate, ho notato che tanti in tv e nelle riviste parlano di quanto il caldo sia pericoloso e di come bisogna mantenersi per vivere al meglio la stagione, perciò vorrei mostrarvi alcuni consigli utili sia dal punto di vista fisico, che dal punto di vista dei viaggi o dell’abbronzatura.

Mantenersi in forma come le star:
Come fanno le celebrities a essere sempre perfette? Si allenano sempre e fanno diete ogni mese. Una volta la personal trainer di molte star come Madonna o Jennifer Lopez aveva rivelato il loro segreto: ore di allenamento con la musica che preferivano ed esercizi di aerobica per tutto il corpo a ritmo di musica, poi tanti addominali e flessioni. 

Per quanto riguarda il cibo, assicurano che proteine, verdura e frutta siano una mano santa e che , alternandoli a pranzo, cena e colazione, in un mese già si vedono i risultati! Con questo caldo anche un misto di verdure come il gazpacho o un bel sorbetto sono sempre graditi.
Comunque questi esercizi potete sia farli a casa che in palestra e se volete rimanere in forma ed essere glamour, potete seguire i corsi di danza diretti da insegnanti provenienti da scuole famose come quella di Amici nella palestra chic di Madonna che ha aperto sedi in tutto il mondo e che in Italia aprirà a Roma di fronte al Colosseo, per poi aprire anche in altre città italiane. 


Creme low cost e abbronzatura:
Oltre a tenersi in forma è importante proteggersi soprattutto dal sole, che in estate può essere meraviglioso ma anche pericoloso. E’ importante utilizzare protezioni all’inizio elevate per poi andare a scalare, ma spesso non sono cosi economiche. Per fortuna esistono invece creme sotto i 20 euro che vi assicurano lo stesso effetto di tintarella e vi proteggono, come la L’Oreal, Leocrema, Geomar, Vichy o Lichtena. E’ importante anche un buon latte doposole soprattutto se vi sentite un po’ bruciare, perché dà sollievo e vi idrata la pelle. Le stesse marche producono anche latte dopo sole, quasi sempre sotto i 20 euro. Quindi prima di partire, soprattutto per vacanze esotiche al mare, munitevi di creme per proteggervi da raggi solari, ma anche di accessori e abiti che si intonino alla tintarella, come per esempio gli smalti fluo, i vestiti da spiaggia lunghi, i sandali dorati, i costumi a pezzi o interi magari per un cocktail al tramonto… Insomma se siete in partenza, cercate di essere pronte al meglio e di vivere l’estate all’insegna del divertimento,pur restando fashion e in forma in ogni momento, un bacio e buone vacanze!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Daisy by Marc Jacobs

Salve ragazze! Oggi vi scrivo per la prima volta da maggiorenne!!! Ebbene sì, ieri è stato il mio compleanno e ho compiuto 18 anni. Non è stato perfetto come speravo, ma cos'è la vita senza un po' di dramas? L'importante è che le persone che mi amano veramente erano presenti e mi hanno dimostrato il loro affetto. In ogni caso, non è di questo che vi voglio parlare oggi, bensì di uno dei regali che ho ricevuto ieri dalla mia bff Marzia (che da domani riprende la sua rubrica qui sul blog!). Era una cosa che in realtà desideravo da un po' ma non mi è mai capitato di trovarla. Si tratta del profumo di Marc Jacobs Daisy. A parte il fatto che adoro Marc Jacobs come stilista, avevo anche sentito parlare molto bene del profumo su youtube. Non avevo mai sentito la fragranza, ma soltanto la boccetta mi aveva già catturata. Infatti riprende proprio il nome del profumo stesso, con una (o due a seconda della grandezza del profumo) margherita sul tappo. In ogni caso chi si sarebbe mai aspettato che oltre allo stilista e il packaging anche la fragranza stessa sarebbe stata fantastica?!! Seriamente, credo che sia diventato il mio nuovo profumo preferito! Ovviamente i gusti sono soggettivi quindi può piacere e non piacere. Cercherò di descrivervi il più possibile l'odore: a me da prima di tutto un senso di freschezza e pulito, come la sensazione di quando si è appena usciti dalla doccia. Lo vedo come un profumo estivo/primaverile essendo abbastanza leggero. Non so se mi ricorda veramente l'odore di una margherita ma a dir la verità a me l'odore dei fiori non piace molto... Scusate se è una descrizione un po' povera ma non è molto facile descrivere un profumo! In ogni caso, se vi incuriosisce andate da Sephora a provarlo, ne vale la pena! Ah, dimenticavo che nella scatolina del profumo (quello da 20 ml) c'è anche un'altra boccettina (da 15 ml) con un mini imbuto per ricaricarlo quando sta per finire, come vedete nell'immagine. E' tutto, spero l'articolo vi possa essere utile e grazie ancora a Marzia per il regalo! A presto!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Acquisti in California!

Salve! Tornata ancora con un post per mostrarvi parte dei vestiti che ho comprato in California. Ovviamente il negozio più quotato è stato Forever 21 e a seguire Pacsun in cui era la prima volta che andavo e mi è piaciuto molto! E infine Hollister dato che c'erano saldi pazzeschi!
Allora cominciamo con Forever 21 nel quale ho preso soltanto vestiti e accessori. Il primo diciamo che sia il pezzo forte di tutti i miei acquisti. Finalmente ho preso un vestito lungo! Era da molto che ne volevo uno e questo mi piace moltissimo perché è super estivo e allegro. Ha una bellissima fantasia floreale e mi piace molto il fatto che c'è una specie di sottoveste corta sotto che da questo effetto lungo-corto e c'è un piccolo spacco laterale.

Secondo vestito, sempre uno dei miei preferiti è questo vestitino corto nero con una scollatura a cuore con bordino in pelle, bretelline e che diventa largo e pieghettato dopo la vita. Mi piace moltissimo il dettaglio delle croci rosa e floreali che si ripetono per tutto il vestito!

Infine da Forever 21 questo little black dress semplicissimo, molto basic ed è proprio per questo che mi piace: credo sia il mio primo vestito semplice ed aderente che si può benissimo rendere sportivo o viceversa. Questo nella foto non è esattamente lo stesso modello, il mio da vicino ha tutti degli strati di merletto molto leggeri che lo rendono più particolare.
Da Hollister ho preso due cose. La prima è una maglietta grigia oversize un po' corta con scritto "Going Back To Cali" in rosa. E poi un altro vestito (al 50%!) super estivo un po' da mare, azzurro con varie fantasie stile gipsy.

Infine da Pacsun purtroppo sono riuscita a trovare solo due delle cose che ho comprato. Il primo è un paio di shorts (di cui ho comprato un secondo paio dello stesso modello ma grigi jeansati) celesti con una leggera fantasia floreale tinta su tinta. Il fatto per cui li adoro è perchè sono high wasted e comodissimi!
Jacquard High Rise Tap ShortsJacquard High Rise Tap Shorts

Poi un crop top molto colorato (da abbinare anche con gli shorts a vita alta grigi) a maniche corte e sopra l'ombellico. Ha i colori dell'arcobaleno e fantasia tribale.
Questo è tutto (o quasi)! A presto con un nuovo post e mi raccomando se leggete lasciate un commento!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Los Angeles ♥

Salve gente, eccomi tornata da Los Angeles!! Sono tornata proprio stamattina e devo dire che sono un po' stanca ma dato che sono stata pessima e non ho mantenuto la mia promessa di scrivere durante il viaggio mi sono imposta di farlo adesso. Allora, ovviamente c'è molto da raccontare e sicuramente farò altri post più incentrati sulla moda, i negozi e le cose che ho comprato.

Eccomi qui, dal Griffith Observatory
Parto dicendo che sicuramente è stata una delle esperienze più belle, emozionanti, stratosferiche e incredibili della mia vita. Pensavo di conoscere un po' tutto di questa città ma forse mi sbagliavo sia nel bene che nel male. Innanzitutto diciamo che ho sempre immaginato LA come la città delle celebrità dove un po' tutti erano famosi. In realtà è questo ma sicuramente molto altro di più. La cosa bella è che racchiude un po' tutte le principali città americane (o almeno quelle che avevo visitato io, NYC e Miami) aggiungendo del suo. Dal mare ai grattaceli, dai parchi ai negozi. Ahhh i negozi! Comunque tutto quello che ho visitato mi è piaciuto moltissimo da Rodeo Drive a Hollywood Boulevard, da Venice Beach a Santa Monica e ovviamente The Grove!



Credo che sia una delle poche città che possa darti un po' tutto quello che desideri e forse è per questo che è così popolata! Ma a quanto ho capito non è molto economica soprattutto in fatto di casa. Nonostante ciò, questo viaggio mi ha aiutata a capire che forse è proprio questa la città che fa per me e nella quale forse un giorno potrei andare a vivere ed è assurdo pensando che l'ho sempre considerata la mia città preferita ma mai presa in considerazione come posto in cui vivere. Forse è sempre stata "surreale" e ora che l'ho vissuta, sebbene per sole due settimane, credo proprio che faccia per me.


Santa Monica


Malibu

Venice Beach
Stay tuned per un altro post con altre foto di negozi e strade di LA ♥ E intanto una bellissima foto di me (destra) e Marzia (sinistra), la mia compagna di viaggio e co-blogger.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS