RSS
Post Icon

Acquisti per Parigi: Zara, H&M, Stradivarius

Salve ragazze, oggi faccio un tipo di post che non facevo da tempo, ovvero una haul. Per chi non lo sapesse le haul sono l'insieme di acquisti che si sono fatti in una o più giornate di shopping. Io (fatta eccezione per due cose che avevo comprato qualche tempo fa) sono andata sia domenica che oggi in due centro commerciali diversi ma devo dire che il primo giorno mi ero davvero scoraggiata: infatti un po' per la confusione un po' perché effettivamente non avevo trovato niente che mi piacesse ero quasi uscita a mani vuote. Oggi invece direi che ho recuperato alla grande e ho fatto un bel po' di acquisti, giusto in tempo prima della mia partenza per Parigi!!! Eh sì, in questo ponte mi concederò una piccola vacanza, per cui non vedo l'ora e ovviamente aspettatevi tante belle foto! I negozi da cui ho comprato sono stati innanzitutto Zara, H&M e qualcosa da Stradivarius.

Iniziamo con Zara. Per prima cosa, qualche settimana fa, ho preso questa camicetta, che è identica alla mia, piuttosto elegante ma soprattutto resa particolare dalla decorazione sul collo, una specie di ricamo floreale luccicante che impreziosisce tutto il top. Il bello è che non è trasparente essendoci due strati di tessuto. C'erano molti colori disponibili ma io ho scelto questo qui, una specie di grigio blu, come lo definisce il sito, che trovo originale non essendo un colore molto diffuso. Prezzo: 29,95.
Immagine 1 di BLUSA COLLO RICAMATO di ZaraImmagine 5 di BLUSA COLLO RICAMATO di Zara

Lo stesso giorno, sempre da Zara, presi questo cardigan beige, molto largo e comodo, più stretto sulle maniche. E' molto facile da abbinare e va bene un po' su tutto, inoltre è molto caldo. Ho deciso che lo abbinerò proprio alla maglietta qui sopra essendomi resa conto che stanno piuttosto bene insieme. Prezzo: 29,95.
Immagine 2 di CARDIGAN MANICA GIAPPONESE di ZaraImmagine 5 di CARDIGAN MANICA GIAPPONESE di Zara

Da Stradivarius invece, tra oggi e domenica, ho preso due cose. Innanzitutto questo maglioncino piuttosto leggero, traforato e aderente. Molto comodo e adatto per tutti i giorni. Prezzo: 19,95.

Cardigan di maglia traforato

E, sempre da Stradivarius, ho preso questa collana bellissima secondo me, che andrà benissimo con moltissimi outfits. Prezzo: 9,95.

Tornando da Zara, oggi ho trovato una camicetta davvero carinissima a cui non ho saputo resistere: purtroppo in foto non è uguale alla mia, che invece ha il colletto nero e in pelle, e una fantasia floreale un po' diversa. Ma come modello e genere la ricorda molto. Prezzo: 29,95.
Immagine 1 di TOP COLLETTO A CONTRASTO di ZaraImmagine 4 di TOP COLLETTO A CONTRASTO di Zara

Infine da H&M ho preso altre due cose. Domenica, una gonna molto basic. Semplice, aderente e nera. Prezzo? Soli 4,95!!

Per concludere, come ultimo acquisto, sempre H&M, non ho proprio saputo resistere a questo blazer bellissimo inspired Chanel. E' da un po' che volevo una giacca così. Non ha abbottonatura, i bordi sono in ecopelle e ha delle spalline imbottite. Il tessuto è parecchio lavorato, con varie sfumature di grigio, bianco e nero con dei fili glitter. Prezzo (un po' alto per H&M ma ne vale assolutamente la pena) 39,95.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Vogue Fashion Fund Event

Ciao a tutte! Ricominciano eventi più o meno importanti, e questa settimana volevo parlarvi del Vogue Fashion Fund Event a cui hanno partecipato molte celebrities mercoledì scorso allo Chateau Marmont di West Hollywood. Ovviamente gli invitati erano celebrities o persone molto importanti che sono state spesso anche sulle copertine delle più note riviste e sono viste come icone dalle più giovani. Tra le star segnaliamo Lea Michele , Lily Collins, Olivia Wilde, Victoria Beckham, Diane Kruger e molte altre… vediamo gli outfit di queste 4, per avere un’idea delle ospiti:
Lea Michele L’attrice (che personalmente amo molto) ormai nota per il suo ruolo in Glee, aveva di recente partecipato ad un evento organizzato da Elle, ma in questa occasione ha sfoggiato una tuta intera firmata Calvin Klein, scarpe Louboutin e borsa Fendi.

Lily Collins L’attrice, al momento sulla bocca di tutti per il film Shadowshunters e per le sopracciglia molto folte di cui va molto fiera, ha sfoggiato un abito con gonna bianca e camicia jeans Altazurra e ha sfoggiato anche un look corto, totalmente differente dallla lunga chioma rossa che vediamo al cinema.

Olvia Wilde e Rachel Bilson La bellissima attrice nota per Dr.House e recentemente per il film Rush, ha scelto un abitino a fiori firmato Micheal Kors e scarpe Jimmy Choo. Anche la Bilson ha scelto un motivo floreale per il suo vestito optando per la stilista Isabel Marant.


Victoria Beckham La signora non si fa mancare mai un evento del genere e quindi è volata a Los Angeles e ha sfoggiato un abito corto nero con maniche trasparenti direttamente dalla sua ultima collezione.



Diane Kruger Ricordate Elena di Troy? Ebbene si, era lei, la bella Diane che per l’occasione ha scelto un abito semplicissimo bianco e nero firmato Cushnie et Ochs e decolletè Cèline.


  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Elie Saab, Oscar de la Renta, Chanel ♥

Salve lettrici, scusate la mia assenza di quest'ultima settimana, lo so, ho sempre delle scuse. Ma per farmi perdonare oggi finalmente farò il post delle mie top 3 sfilate di questa stagione di fashion weeks. Come avevo già accennato, si tratta di Elie Saab, Oscar de la Renta e Chanel. Non ho messo questi tre stilisti nei post delle rispettive città essendoci troppi look che ho adorato e non potevo assolutamente escludere. Prima fra tutti, come vedrete, è Elie Saab che già conoscevo essendo molto diffusa sui red carpet, ma mai avrei detto che mi sarei innamorata fino a questo punto! Sono riuscita a escludere ben pochi outfit di questa sfilata essendo tutti gli abiti spettacolari. Un'altra stilista che mi ha entusiasmato e molto sorpreso, ma di cui ho già parlato, è stata Alberta Ferretti. Comunque senza perdere altro tempo ecco i migliori fashion show, secondo me.

ELIE SAAB







OSCAR DE LA RENTA





CHANEL





  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Tendenze capelli autunno/inverno

Ciao a tutte! Anche questa settimana volevo proseguire parlando di cambiamenti a causa della nuova stagione; abbiamo trattato di scarpe, cambi di stagione, vestiti e ora volevo parlarvi di capelli. La scorsa settimana dal parrucchiere ho avuto modo di vedere molte foto , ho dato un’occhiata a quelle che sono le tendenze direttamente dalle passerelle e quelli che sono alcuni nuovi tagli, che possono piacere oppure no; ovviamente dal parrucchiere si trovato le fantasie più disparate ma che a quanto pare vanno molto in questo periodo. Comunque vediamone alcune:
Acconciature:
Come pettinature ho notato che prevalgono le acconciature molto lisce o al massimo ricci alla fine ma in maniera molto naturale, con riga al centro o al lato: queste iperlisce quasi bon ton o ricce quasi rock con la riga centrale ricordano un po’ gli anni ’80 con acconciature un po’ stravaganti quasi alla Carrie Bradshaw direi.
Per i capelli raccolti invece abbiamo classici chignon che non muoiono mai, eleganti ma allo stesso tempo semplici, oppure anche code di cavallo particolari, a volte circondate da trecce molto bizzarre che danno sempre un tocco retro. Ovviamente chiari sono i riferimenti agli anni 50/60 quando le star del momento sfoggiavano o chignon o capelli cotonati ( vedi Audrey Hepburn) .


Tagli: Per quanto riguarda i tagli sapete che c’è sempre una vasta gamma di scelta comunque in questo periodo ci si sofferma soprattutto sui tagli corti. Molti hair stylists consigliano questi nuovi tagli corti, voluminosi o non che rivisitano sempre il classico ai giorni nostri, quindi sempre una rivalutazione degli anni 60 o 80. Che sia super corto o anche caschetto va tutto bene, il colore anche è ben apprezzato soprattutto se con ricche sfumature anche se la tonalità che va per la maggiore è il marrone perché ovviamente richiama l’autunno. Ci sono grandi di varietà di tagli a seconda del viso: lunghezza della frangia, taglio sfilato, morbido, voluminoso, piatti e rigorosi, wild, insomma c’è l’imbarazzo della scelta, comunque la parola chiave in molti casi è revival del passato. Beh che dire, queste sono le linee generali di questo autunno 2013, e voi cosa scegliete per i vostri capelli quest’anno?

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Cambio di stagione

Ciao a tutte! Spesso abbiamo parlato di tendenze dell’autunno provenienti direttamente dalle passerelle oppure quello che è più adatto per la nuova stagione ma mi sono resa conto che la cosa difficile è adeguarsi non solo alle tendenze se vi interessano, ma anche adattarsi alla nuova stagione e quindi rimuovere tutto quello che fino ad ora avevamo dentro l’armadio. Io mi sono cimentata nell’ardua impresa del cambio di stagione proprio ieri, e devo dire che nonostante abbia abbastanza spazio nella stanza, ho trovato difficoltà visto che condivido la stanza con mia sorella… Io ho le mie cose, lei le sue e dobbiamo farle coincidere per mantenere un certo ordine; quindi diciamo il problema si pone appunto quando non siete sole oppure avete uno spazio relativamente piccolo. Altro problema è sicuramente il clima che non aiuta..non è che fa caldo o freddo, ormai ci sono le mezze stagioni e non si capisce più nulla…quindi io ho risolto cosi magari può esservi utile: 
1- Lasciate qualche indumento estivo senza spostare inutilmente o t shirt a manica corta che possono essere utili per attività fisica; anche gli stessi shorts possono essere riutilizzati magari con un paio di calze senza che vi preoccupiate di non avere abbastanza indumenti per il mese di ottobre.
2- Ulitizzate indumenti “accessori” ; sciarpe leggere o cardigan posso essere utili sia perché abbelliscono l’outfit, sia per questioni pratiche se per caso uscite la mattina presto e volete vestirvi “a strati” con giacca di pelle, cardigan e poi maglia.
3- Se siete proprio a corto di indumenti come maglioncini per la mezza stagione allora potete sempre ricorrere allo shopping low cost anche online.. qui di sotto vi lascio qualche link dei maggiori siti come Bershka o H&M dove di solito si trovano i trend del momento ad un prezzo che va dai 20 ai 40 euro.
4- Anche con le scarpe si hanno un po’ di problemi anche se di meno rispetto ai vestiti; il dilemma parte sempre a causa del clima, ma alla fine si può benissimo risolvere se avete qualche paia di ballerine o di converse ; se poi ci dovesse essere l’emergenza pioggia potete sempre tirare fuori e tenere da parte gli stivaletti che vanno sempre bene sia in autunno che più in là durante l’inverno.
5- Sempre per quanto riguarda la stagione invernale può essere anche un problema fare avanti e indietro e fare altri mille cambi di stagione solo per tirare fuori maglioni/pantaloni più pesanti, quindi tanto vale che portate giù tutto e posizionate i vestiti che indossate di più vicino a voi, mentre invece tutte le cose che vi servono quando fuori fa 3 gradi mettetele in un angolo perché si riveleranno utili molto presto. 

Detto questo, vi lascio qualche link per dare un occhiata se qualcosa vi può essere utile, un bacio!

Zara:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Paris Fashion Week 2013

Salve a tutti, che dire: la stagione delle fashion week è giunta a termine e un po' di nostalgia si fa sentire... Ovviamente non poteva che chiudersi in bellezza con la fashion week a Parigi, una delle più frequentate da VIP. Per citarne alcuni: Katy Perry, Kim Kardashian con Kanye West, Anna dello Russo, Alexa Chung, Rita Ora, Chiara Ferragni (ovviamente), e tanti altri. Comunque gli stilisti che ho scelto sono parecchi quindi inizio subito!
PS. Potrete notare che non ho messo Chanel (né Elie Saab), perché insieme a Oscar de la Renta, intendo dedicargli un post a parte.

CELINE:
-Colorata      -Lunghezza alla caviglia
-Maculata     -Sopracciglia stravaganti



DIOR:
-Colorata  -Tulle
-Elegante  -Prints


GIAMBATTISTA VALLI:
-Black&White           -Floral
-Giallo, lilla, beige


HERMES:
-Tema jugle   -Colori turchese, beige, verde militare
-Wild


LOUIS VUITTON:
-Nero     -Damascato
Ultima sfilata di Marc Jacobs per LV


MIU MIU
-Bon ton       -Anni 60
-Colori rosso verde nero azzurro beige


STELLA MCCARTNEY:
-Blu, cipria, grigio, nero
-Pizzo


VALENTINO:
-Ispirata a Opera di Roma   -Tuniche
-Etnica                              -Vestiti chiffon e pizzo

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Fashion Style

Ciao a tutte! Oggi volevo parlarvi di un programma che promuovono sempre in tv e che potrebbe interessare a molte di voi, soprattutto se seguite il blog di Carla visto che è proprio un programma sulla moda. Si tratta appunto di Fashion Style, un talent che andrà in onda presumibilmente a fine ottobre su La5. E’ molto interessante e innovativo perché almeno è una cosa differente dalle solite proposte di reality e poi l’argomento affascina tutto il pubblico femminile. In effetti il contest non è totalmente originale, o meglio, lo è per l’Italia ma è ovvio che la struttura richiama molto quella di per esempio American Next Top Model o Project Runway (che a volte vanno in onda anche qui in Italia) . Credo che come patria di molti grandi stilisti sia un bel progetto quello di far partire un talent dedicato alle giovani promesse provenienti dalle più importanti accademie del Paese. La gara consiste in varie puntate di selezioni e poi sfida tra gruppi composti da 4 persone ognuno: un hair stylist, una modella, uno stilista e un make up artist. Il gruppo che vincerà riceverà in premio un contratto con una casa di moda. Chi condurrà questo show e chi saranno i giudici? La presentatrice sarà l’attrice Chiara Francini mentre invece tra i giudici troviamo Alessia Marcuzzi, Silvia Toffanin , il giornalista e scrittore di moda Cesare Cunaccia e a rotazione un ospite importante nel settore. Beh, che dire, speriamo che le aspettative siano all’altezza del programma, che possa soddisfare tutte le fashion victims e che possa realizzare i sogni di questi aspiranti stilisti/modelli. Un bacio a tutte e seguite le puntate su La5, canale 30 di Mediaset.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Bling Ring

Salve a tutti, oggi vorrei farvi una piccola recensione su un film/documentario uscito già da qualche settimana al cinema e che io sono andata a vedere quasi subito, Bling Ring, diretto da Sofia Coppola. Ero curiosissima di vederlo, soprattutto per una delle attrici Emma Watson. E' un film molto diverso dal suo stile, un po' più "spinto", se è la parola giusta. In realtà si tratta della ricostruzione di fatti realmente acceduti in America, a Los Angeles, e riportati in un articolo di Vanity Fair. Un gruppo di teenager, formato da perlopiù ragazze, avevano organizzato una sorta di banda, che ogni qualvolta una celebrity fosse fuori casa per un evento, un party o una premiere, si intrufolava e rubava vestiti, gioielli, scarpe e così via. Tra le star derubate vi erano Paris Hilton, che ha fatto un cameo nel film e ha messo a disposizione la sua casa, Rachel Bilson, Audrina Patridge, Lindsay Lohan, Orlando Bloom... I ragazzi non si rendono proprio conto delle loro azioni e continuano con queste intrusioni anche quando ne iniziano a parlare al telegiornale. Godono di tutto ciò che avevano rubato e fanno una vita sfrenata tra droga, discoteca e alcool. Ma purtroppo, essendo una storia vera, non ha un lieto fine. I ragazzi vengono tutti beccati e condannati a qualche anno. L'assurdità è che alcuni di loro escono dopo qualche mese e acquistano addirittura popolarità (per esempio il personaggio di Emma ha un reality tutto suo). Il film in realtà è una denuncia al consumismo, al materialismo e alla superficialità di queste generazioni; all'importanza che si da alle celebrità e a quanto certa gente desideri vivere la loro vita. E nonostante fosse molto oggettivo, emerge la futilità di queste cose e si rimane senza parole quando, una delle ragazze, addirittura dal carcere durante l'interrogatorio, continua a chiedere al detective cosa gli avesse detto Lindsay Lohan quando ci aveva parlato.
A me il film è piaciuto, per vari motivi: fa riflettere molto, la storia è interessante e originale e inoltre il senso dello stile e i vestiti (per quanto rubati) dei personaggi erano davvero fantastici.




  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Milan Fashion Week 2013

Salve lettrici, mi scuso per la settimana di assenza ma eccomi tornata, con un articolo sulla ormai conclusa settimana della moda di Milano, che, insieme a quella di Parigi, è la mia preferita. Sulle passerelle hanno mostrato le loro creazioni moltissimi stilisti fantastici e per me è stato difficilissimo selezionarne alcuni (e ancora più difficile selezionare alcuni capi tra questi). Comunque tutte le sfilate che vi sto per mostrare sono state incredibili, per questo ho impiegato più tempo del solito nello scrivere questo post e spero vi piaccia!
Innanzitutto come sempre, durante la settimana moltissime celebrities si sono fatte vedere tra gli ospiti degli show, per citarne alcuni: Blake Lively, Michelle Hunziker, la Canalis, Belen e tanti altri. Posso dire che la mia sfilata preferita è stata senz'altro Alberta Ferretti che mi ha lasciato piacevolmente colpita e stupita per la bellezza e l'eleganza dei vestiti e l'allegria dei colori. Senza indugiare ancora ecco i miei top abiti:

ALBERTA FERRETTI
-Colori bianco, rosso, arancio, nero   -Donna del sud
-Floral              



ARMANI
-Colori blu, beige, rosa          -Vestiti chiffon e larghi



ROBERTO CAVALLI
-Abiti lunghi     -Black & white
-Ombré


DOLCE & GABBANA
-Motivo Roma antica    -Floral
-Pois


FENDI
-Ombré                                      -Donna del futuro, dal web
-Forme geometriche, squadrate


GUCCI
-Colori arancione, nero, bronzo    -Lunghezze sotto il ginocchio
-Materiali metallizzati


JOHN RICHMOND
-Black&white       -Rock chic
-Arancio


MOSCHINO
Celebra i trent'anni e mette in piedi un vero e proprio show, oltre che una sfilata.
-Ironico    -Italiano    -Rosso, Black&white



PUCCI
-Portabile, chic, edgy                           -Jumpsuits
-Abiti lunghi, chiffon, corti e aderenti


VERSACE
-Street style     -Chiffon
-Rock             -Floral

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS