RSS
Post Icon

Marzia's corner: Sorelle Famose

Ciao a tutte! Sul web ogni volta siamo tempestate dalle foto delle ragazze più glamour del momento, e spesso le più celebri lo sono a coppie, in quanto si parla di sorelle. Spesso vediamo sfoggiare a coppia, durante le uscite o negli eventi mondani, gli outift più amati, e quindi volevo fare una raccolta delle foto delle sorelle del momento, sperando che le possiate riconoscere e magari prendere spunto dai loro look.

Sorelle Delevingne: Le sorelle, famose modelle e socialite inglesi, sono icone di tutto il mondo per la loro bellezza e per il loro stile , sofisticato o rock. Soprattutto Cara sta spopolando e tutte le ragazze del mondo la invidiano per la sua estrema bellezza che ha conquistato tutti. Belle e con stile, sorelle decisamente vincenti.


Sorelle Middleton: Ancora dall'Inghilterra, ecco le sorelle reali. Pippa e Kate sono una coppia vincente, la minore con uno stile più casual e la Duchessa con uno stile più elegante e raffinato adatto al suo ruolo. Giovani e belle, sono diventate icone di stile per molte giovani del Regno e non solo, riscuotendo successo anche perché acquistano spesso in negozi low cost.


Sorelle Hilton: Come non citare le ereditiere più famose al mondo. Barbie viventi, Paris sempre eccentrica ma rappresentante di molte firme e Nicole che segue le sue orme in maniera molto raffinata.



Sorelle Kardashian/Jenner: Dire che sono la famiglia del momento, anzi degli ultimi anni è dire poco. Tutti i membri hanno lasciato tracce di glamour e di stile. Le tre maggiori (Kourtney, Khloe e Kim) e le due minori (Kendall e Kylie) non sono solo belle ma anche chic inside. Con tanto di linee personali, le sorelle avranno anche cognomi diversi, ma la moda è un dono di famiglia.


Sorelle Olsen: Per concludere le sorelle più famose al mondo sono le gemelle Olsen , famosissime fin dall'infanzia, con occhioni dolci che hanno conquistato il mondo. Crescendo, oltre alla loro bravura anche il loro stile chic ma semplice ha conquistato tutti, tanto da creare loro stesse linee di moda.


Dopo questa carrellata di stile, spero che seguiate anche voi le vicende di queste ragazze icone, it girls del momento.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Outfit ispirato a Taylor Swift

Salve ragazze! Oggi ho voluto fare un post un po' diverso dal solito, utilizzando un sito a cui mi ero appassionata già da un po', Polyvore, tramite il quale si possono creare collage di moda, arredamento e tanto altro. Ovviamente a me piace creare outfit con accessori e makeup abbinati, sbizzarrendomi con i vari capi e stili a disposizione. Quindi, dato che avevo già fatto qualche post dandovi idee per outfit ho deciso di utilizzare questa piattaforma, che mi sembra anche più comoda e carina. Per questo outfit in particolare mi sono inspirata un po' allo stile di Taylor Swift, quindi quasi scolaresco con le Oxford e la borsa satchel. Ma al contempo ho dato un tocco "marinaresco" con la bandana e la maglia a righe. E' quasi un look retrò, anni 50 credo. Si può ricreare tranquillamente dato che tutti i capi sono facili da trovare in qualsiasi negozio, ma sotto ci sono le marche di quelli che ho usato io. Spero    l'idea vi piaccia e magari ne farò degli altri! A presto!

Taylor Swift inspired outfit

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia's corner: MTV Movie Awards 2014

Ciao a tutte e buone vacanze! Dopo interi giorni di studio eccomi qua anche se un po' in ritardo a aggiornarvi sull'ultimo evento internazionale, gli Mtv Movie Awards, che hanno premiato i film più apprezzati dell'anno. Purtroppo non ho visto la diretta domenica notte ma ho atteso fino a mercoledi sera, quando hanno dato il programma su Mtv italia. Perdonatemi quindi per qualche giorno di ritardo e vediamo insieme il red carpet e i vincitori. La serata ha visto anche molte esibizioni (il connubio più apprezzato è stato Eminem/Rihanna, ma anche Zedd e Ellie Goulding che hanno emozionato tutti con alcune canzoni della colonna sonora di Divergent), e ci sono stati anche dei momenti sicuramente memorabili, come lo "spogliarello non voluto" di Zac Efron per il premio shirtless. Vediamo insieme Rita Ora, Ellie Goulding , Rihanna, Lupita Nyong'o e Shailene Woodley.

Lupita Nyong'o: L'attice ormai famosa dopo la sua vittoria agli Oscar (attrice non protagonista) ha consegnato un premio sfoggiando un abito molto allegro, sfavillante, colorato, con forme geometriche coperte da righe nere firmato Chanel. La forma era molto semplice e sicuramente ha puntato tutto sull'impatto visivo grazie al colore.


Ellie Goulding: La cantante molto apprezzata nel corso della serata ha scelto un abito lungo molto elegante, total white, molto semplice con solo delle parti della pancia scoperte firmato Armani.


Rita Ora: Serata delle cantanti inglesi: anche la Ora era presente e ha scelto un abito total black semplice ma strasensuale grazie anche alla megascollatura (forse perchè era in tema con lo spogliarello di Zac dovuto a lei?). Il look era firmato Barbara Casasola.


Shailene Woodley: L'attrice del momento (che sfoggia anche il suo nuovo taglio) sceglie un look in pelle color verde oliva con gonna (con fascia con dettagli dorati e neri) e crop top che le lascia un po' la pancia scoperta, il tutto firmato Balmain.


Rihanna: La cantante come al solito osa molto, e stavolta sceglie un look insolito, quasi notturno, total white, che ricorda molto una vestaglia e un corsetto very very sexy firmato Ulyana Sergeenko.


Movie of the Year: “The Hunger Games: Catching Fire” Best Female Performance: Jennifer Lawrence, “The Hunger Games: Catching Fire” Best Male Performance: Josh Hutcherson, “The Hunger Games: Catching Fire” Best Fight: Orlando Bloom and Evangeline Lilly vs. Orcs, “The Hobbit: The Desolation of Smaug” Best Kiss: Jennifer Aniston, Will Poulter and Emma Roberts, “We’re The Millers” Best Shirtless Performance: Zac Efron, “That Awkward Moment” Best Villain: Mila Kunis, “Oz The Great And Powerful” Best Comedic Performance: Jonah Hill, “The Wolf of Wall Street” Best Onscreen Transformation: Jared Leto, “Dallas Buyers Club” Breakthrough Performance: Will Poulter, “We’re the Millers” Best Scared As Sh-t Performance: Brad Pitt, “World War Z” Best Onscreen Duo: Vin Diesel and Paul Walker, “Fast and Furious 6″ Best #WTF Moment: Leonardo DiCaprio, “The Wolf of Wall Street” Best Musical Moment: Backstreet Boys, “This Is The End” Best Cameo: Rihanna, “This Is The End” Best Hero: Henry Cavill, “Man of Steel” Favorite Character: Tris Prior (Shailene Woodley), “Divergent” MTV Trailblazer Award: Channing Tatum Generation Award: Mark Wahlberg
Dulcis in fundo, regalino per le girls!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Coachella 2014: Kendall & Kylie Jenner, Vanessa Hudgens, Selena Gomez

Salve ragazze, finalmente siamo tutti in vacanza! Le ultime settimane sono state veramente infernali per me, come d'altronde quest'intero periodo. Anche in questi giorni, purtroppo, dovrò continuare a studiare, ma mi consolo guardando le bellissime foto del festival della musica più famoso d'America, Coachella, che è iniziato lo scorso weekend e si concluderà domenica, a Indio in California. Come è tradizione, le tantissime celebrità presenti hanno sfoggiato i loro look più bohemian possibili. Ma infondo, Coachella è anche questo: persino i youtubers che seguo che hanno partecipato, erano emozionati all'idea di sfoggiare outfit appariscenti.
Come dicevo lo stile che prevale è hipster, boho-chic e un tocco di edgy. Gli accessori preferiti sono corone di fiori, floppy hats, collane etniche enormi, bracciali e il famosissimo bindi, oggetto spesso di critiche, essendo in teoria un simbolo religioso. Per quanto riguarda l'abbigliamento, i must have sono i crop top, high waisted shorts e skirts, combat boots, kimonos (trend di stagione) e maxi dresses.
Per farvi capire meglio di cosa sto parlando, voglio mostrarvi i look di quelle che secondo me sono le regine di Coachella: Kendall e Kylie Jenner, Vanessa Hudgens e Selena Gomez.


Kendall, Kylie e Selena sono andate insieme al festival e secondo me racchiudono tutto ciò che significa Coachella nel loro abbigliamento. Kylie il primo giorno ha indossato un outfit più edgy con combat boots, un fedora, maxi tank top, mini shorts, marsupio e occhiali tondi. Selena invece ha tutto basato su una specie di maxi lace dress, ovvero ricamato e trasparente, con un floppy hat e anche lei combat boots. Kendall invece ha un look quasi country, con stivali da cowboy, l'ombelico scoperto e una maxi collana.


Vanessa che ancora una volta attende l'evento con il suo boyfriend Austin Butler, sfoggia un look non poi tanto diverso da come si veste di solito. Molto orientale, prima indossa un maxi dress e poi un floppy hat con occhiali a specchio e una specie di vestito/maglia larga e stivaletti.




  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Divergent

Salve ragazze! Sono strafelice di potervi finalmente parlare di un film che ho atteso tanto e su cui avevo grandi aspettative! Sto parlando di Divergent, uno dei film più attesi dell'anno soprattutto dopo l'enorme successo del libro. Probabilmente lo avrete già sentito nominare essendo uno dei film più visti tra quelli presenti nelle sale al momento, al secondo posto subito dopo Captain America, parlando di incassi. Come vi dicevo il film è tratto da un libro che fa parte di una trilogia, scritta da Veronica Roth. Essendo già uscito da un po' in America, avevo sentito moltissimi commenti dai youtubers ed erano tutti assolutamente positivi. Molto incuriosita, ero impaziente di vederlo e posso subito dirvi: le mie aspettative sono state largamente superate! Dal trailer non ho mai capito bene di cosa parlasse e ho semplicemente dedotto che fosse molto simile ad Hunger Games come tutti dicono. Invece secondo me, a parte per il genere, è persino migliore! Questo rispecchia di più i miei gusti è c'è un po' di tutto: famiglia, valori, coraggio, avventure, amicizia e soprattutto una bellissima storia d'amore. Ma prima di approfondire vi racconto la trama in breve: la storia si svolge dopo una guerra che ha distrutto l'umanità, fatta eccezione degli abitanti di Chicago che ora vivono isolati e organizzati in cinque fazioni. Ogni fazione corrisponde ad un valore: agli Eruditi la sapienza, agli Abneganti la generosità, ai Candidi l'onestà, agli Intrepidi il coraggio e ai Pacifici l'amicizia. Raggiunta la maggior età, ogni cittadino deve fare un test che indica a quale fazione si corrisponde ma poi si può scegliere indipendentemente dal risultato. Beatrice, la protagonista, durante il test scopre di essere una divergente, ovvero risulta compatibile con ogni fazione. I divergenti però, erano molto temuti perché ritenuti pericolosi, per questo dovette tenerlo nascosto e scegliere una fazione in ogni caso. Scelse gli Intrepidi perché l'avevano sempre affascinata e proprio lì conosce Quattro, uno degli istruttori. Anche se all'inizio lui si dimostra un po' scontroso tra i due c'è un feeling inspiegabile e lascio a voi immaginare il resto. Concludo dicendo che ogni equilibrio verrà spezzato a causa degli Eruditi che vogliono togliere il potere agli Abneganti e per fare ciò scateneranno il caos. Come vedete la trama è molto particolare e anche originale seppure possa ricordare qualche passaggio di libri diversi. Io qualche giorno dopo aver visto il film ho deciso di ordinare il libro e non vedo l'ora di leggerlo. Il finale ovviamente lascia un po' in sospeso trattandosi una trilogia quindi spero di presto di scoprire cosa avverrà dopo. Finalmente un film che mi ha entusiasmato a pieno quindi vi consiglio assolutamente di vederlo!


  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Marzia’s corner: Alessia Marcuzzi e Il GF

Ciao a tutte! In queste settimane non ci sono state molte news perciò volevo mostrarvi i primi look che Alessia Marcuzzi ha sfoggiato al Grande Fratello. Per chi lo segue sa che Alessia cambia molti look e spesso ne utilizza anche alcuni low cost. Dopo il ruolo da giudice a Fashion Style, la Marcuzzi prova a indossare le ultime tendenze nel suo programma, senza mai rinunciare a sfoggiare le sue gambe magre e slanciate. La particolarità è che spesso sui social network (soprattutto Instagram) Alessia chiede consigli su cosa indossare, ed è sicuramente un’idea carina per interagire con il pubblico) . Vediamo questi outfit delle prime puntate dove predominano quasi sempre gonne e vestitini.

Prima puntata: Quest’anno la Marcuzzi ha prediletto Fausto Puglisi: per la serata ha scelto una camicietta nera di seta e una gonna lunga con grande spacco bianco con stampe a forma di palme decisamente insolite.


Seconda puntata: Alessia per l’occasione sceglie minigonna a palloncino e stavolta maglia con stampe hawaiane sempre tutto firmato Puglisi e sulle tonalità del rosa. Se nella prima puntata sceglie decolleté nere Casadei, stavolta le sceglie azzurre Zanotti.


Terza puntata: Ulteriormente Fausto Puglisi (direi che piace alla Marcuzzi) stavolta minigonna bianca con le ormai classiche palme nere, camicia di seta nera a maniche lunghe e decolleté nere firmate Giuseppe Zanotti.


Quarta puntata: Il look più differente è quello della quarta puntata: Pantaloni! Stavolta sceglie un total look Yves Saint Laurent, sfoggiando giacca, t shirt, pantaloni e decolleté il tutto nero, con capelli raccolti che le donano un tocco un po’ più romantico.


Quinta puntata: Ultima puntata: lo scorso Lunedì, Alessia ha lasciato scegliere ancora una volta il pubblico che ha preferito un look giallo canarino con un miniabito semplice ed elegante firmato Vionnet anche se essendo l’abito morbido, Alessia ci ha abbinato una cinta firmata Puglisi e scarpe invece Casadei. Se vi sono piaciuti i suoi look cercateli online per acquistarli o seguite il suo blog La Pinella!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS
Post Icon

Yves Saint Laurent - il film

Salve ragazze, long time no see... Questo periodo è stato davvero impegnativo e un po' duro per me quindi mi dispiace di non essere riuscita a scrivere molto. Oggi vorrei farvi la recensione di un film che sono andata a vedere ieri sera, Yves Saint Laurent. Un'appassionata di moda come me poteva non andare a vedere un film del genere? E ovviamente, essendo anche un blog di moda, mi sembra giusto parlarvene. Allora, innanzitutto il film è francese, ambientato a Parigi, dove il giovane Yves Mathieu Saint Laurent è stato assunto come niente poco di meno che l'assistente di Monsieur Dior. Già all'epoca emerse il suo grande talento che venne confermato dopo la morte del grande stilista che lo lasciò come suo successore. Ma ben presto Yves capisce di aver bisogno di esprimersi a modo suo così lascia la maison per fondare un marchio tutto suo. Nonostante proprio in quel periodo ebbe un crollo psicologico che lo portò ad essere ricoverato in una clinica psichiatrica, grazie all'aiuto del suo compagno Pierre, riuscì nell'impresa. In realtà il film non è incentrato sulla carriera dello stilista bensì sulla relazione con l'amore della sua vita, appunto Pierre Bergé. Infatti all'inizio del film abbiamo un ritorno al presente in cui Pierre, da vecchio, ricorda il suo amato Yves, morto da poco. La relazione ha alti e bassi, decisamente assente la fedeltà, ma nonostante tutto l'uno ritorna sempre dall'altro. Non voglio svelarvi troppo se non che è un film che vale la pena vedere, nonostante la seconda parte sia un po' più ansiogena. Ovviamente a parte la storia d'amore e il poter conoscere la vita così intensa di questo stilista, la parte che ho preferito è stata poter vedere come cambiassero con il passare degli anni le varie collezioni e anche lo strutturarsi delle varie sfilate, da cosa prendesse ispirazione e il succedersi delle mode. Gli attori sono tutti molto bravi provenendo quasi tutti dalla Comédie Française. Insomma, seppur non è stato un film molto pubblicizzato a mio parere è davvero bello e da vedere.


  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS